Raccolta Olio esausto Stampa

recuperiamoli image

Lo smaltimento di oli e grassi attraverso la rete fognaria,purtroppo all’ ordine del giorno senza efficaci sistemi di raccolta, determina sedimentazioni ed intasamenti nelle condutture e nelle canalizzazioni nonché guasti agli impianti di pompaggio.

La massa viscosa che raggiunge il depuratore comunale o consortile influenza negativamente i trattamenti biologici e fa aumentare i consumi di energia elettrica.

L’eventuale dispersione nell’ ambiente può determinare la contaminazione della falda freatica. Se disperso negli specchi d’acqua, l’olio crea una sottile pellicola che inibisce l’assunzione di sostanze nutritive da parte della flora e danneggia la fauna.

Questi inconvenienti provocano quindi, oltre a danni irreparabili all’ambiente, elevati costi di gestione.

L’olio correttamente conferito viene interamente recuperato trasformandosi in risorsa. Molteplici sono i vantaggi derivanti dal suo riutilizzo e vari i prodotti che ne derivano: Biodisel per trazione, mastici, collanti, inchiostri, sapone ecc.

icon Campagna "RecuperiamOli" - pieghevole informativo

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.