Raccolta firme per iniziativa popolare per l'educazione alla cittadinanza come materia autonoma nelle scuole Stampa
Giovedì 23 Agosto 2018 08:11

Presso l'ufficio anagrafe è possibile firmare la proposta di legge di iniziativa popolare per l'introduzione dell'educazione alla cittadinanza come materia autonoma con voto nelle scuole di ogni ordine e grado, promossa dall'ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani.

La proposta mira alla formazione di "buoni cittadini" partendo dai banchi di scuola e prevede lo studio della Costituzione, lo studio del principio di eguaglianza, l'educazione alla legalità, l'educazione al rispetto dell'altro, l'educazione ambientale, l'educazione digitale e l'educazione alimentare.

Per raggiungere le cinquantamila firme necessarie per la proposta di legge di iniziativa popolare c'è tempo fino al 5 gennaio prossimo.

La proposta di legge, il materiale grafico e gli aggiornamenti sugli eventi della campagna sono pubblicati sul sito www.anci.it e sulle pagine social dell'ANCI.

ATTACHMENTS TITLE
DOWNLOAD THIS FILE (raccolta firme.jpg)Volantino
 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.